Ascolto: Gli arbëreshë

Сomentários

Transcrição

Ascolto: Gli arbëreshë
Übungsaufgaben zur Vorbereitung auf die Kombinierte
Abiturprüfung im achtjährigen Gymnasium
Titel:
Siamo tutti migranti
Aufgabenart: Hörverstehen (Interview)
Material:
Chiara Caglieris, Parliamo Italiano, Mailand 2008 (Hoepli)
© Hoepli/Mailand (Die Hördatei ist als Download bis 18.11.2012
verfügbar.)
Länge:
Hörtext 7 Minuten, 20 Sekunden
Bearbeitungszeit: 25-30 Minuten
Niveau:
empfohlen für Q11/1 bis Q11/2
Anmerkungen:
Die Behandlung der Thematik migrazione spielt im Italienischunterricht ab
Jahrgangsstufe 10 eine Rolle und findet sich auch im Lehrplan der Jahrgangsstufen
11/12 wieder. Die Aufgabe kann daher ohne weitere Vorentlastung z. B. im Rahmen
einer Besprechung der „sozialen Spannungsfelder“ (Lehrplan) bzw. der italienischen
Geschichte ab 1915 verwendet werden.
Die Lehrkraft sollte folgende Arbeitsanweisungen geben:
“Avete tre minuti per leggere attentamente e capire bene i compiti che dovete
svolgere. Il testo verrà fatto ascoltare due volte, con un intervallo di due minuti in cui
potrete cominciare a lavorare. Dopo il secondo ascolto, avete altri tre minuti per
completare le vostre risposte. Potete cominciare.”
Ablauf:
- drei Minuten Einlesen in den Fragenapparat: Die Schülerinnen und Schüler sollten
dazu angehalten werden, Wörter, die ihnen nicht bekannt sind, selbständig in den
Wörterbüchern nachzuschlagen.
- erster Hördurchgang
- zwei Minuten Bearbeitungszeit
- zweiter Hördurchgang
- drei Minuten abschließende Bearbeitungszeit
Korrekturhinweise:
- Aufgabe 1: jeweils 1 BE auf vero/falso und 1 BE für die korrekte Verbesserung;
Rechtschreib- und Grammatikfehler werden nicht gewertet, solange die Aussage
verständlich ist
- Aufgabe 2: jeweils 1 BE auf das Streichen des falschen und 1 BE für die Ergänzung
eines passenden Elements; Rechtschreib- und Grammatikfehler werden nicht
gewertet, solange die Aussage verständlich ist
- Aufgabe 3: je 1 BE pro Lücke
Bei Aufgabe 2 und 3 sind andere als im Erwartungshorizont angegebene Lösungen
akzeptabel, sofern sie der Aussage des Hörtexts entsprechen.
Bewertung: 20 BE
Ascolto: Siamo tutti migranti
Annotazione: Quando si lavora a cottimo non si è pagati a ore lavorative ma viene
pagato il lavoro fatto. Quindi più si lavora, più si guadagna.
1. Vero o falso? Fate una crocetta nella casella giusta e correggete le
affermazioni sbagliate. Non è necessario scrivere frasi complete, ma una
semplice negazione della frase originale non basta.
7 BE
vero falso
a. I genitori di Rosi si sono sposati prima che il padre emigrasse.
______________________________________________________________
b. La madre era sarta e lavorava in una fabbrica tessile.
______________________________________________________________
c. A Rosi sembravano molto belli i panini che le ragazze australiane si
portavano a scuola.
______________________________________________________________
d. Rosi si sente più italiana che australiana.
______________________________________________________________
2. Trovate l’intruso: quale idea non corrisponde a quello che avete sentito?
Cancellate l’idea sbagliata come nell’ esempio. Poi trovate un elemento
diverso del brano da aggiungere ad ogni categoria.
8 BE
esempio:
Tutti gli amici 3 La madre
nei primi anni 3 La madre
si sentiva
non parlava e tutti i vicini
inglese.
della madre
sola.
erano italiani.
l’anello
a) un
matrimonio
per procura
b) alla
costruzione
delle
ferrovie
c) a scuola
d) al mare
un amico o
un parente
La madre si
occupava delle figlie.
sorprese
_________________
Tutti gli operai C’erano le
Ogni giorno
erano lontani famiglie degli dovevano
_________________
da casa .
operai
lavorare per
australiani.
molte ore.
Le ragazze
Era proibito
Tutte le
giocavano a
parlare
ragazze
_________________
pallavolo.
italiano.
stavano bene
insieme.
Due ore dopo Gli italiani
Gli inglesi
il pranzo Rosi chiacchiera- bevevano il
_________________
e sua sorella vano e
tè.
facevano il
cantavano.
bagno.
3. Crescere tra due culture. Completate.
5 BE
Rosi è stata ___________________ perché i suoi genitori erano aperti. Altre ragazze
hanno dovuto __________________________ per poter ______________________
un ragazzo. Rosi pensa che sia importante per gli immigrati conoscere bene la
_____________ lingua per saper parlare bene la lingua ______________________.
Ascolto: Siamo tutti migranti (soluzione)
1. Vero o falso? Fate una crocetta nella casella giusta e correggete le
affermazioni sbagliate. Non è necessario scrivere frasi complete, ma una
semplice negazione della frase originale non basta.
7 BE
vero falso
a. I genitori di Rosi si sono sposati prima che il padre emigrasse.
X
Si sono sposati per procura/dopo che il padre era emigrato.
b. La madre era sarta e lavorava in una fabbrica tessile.
X
a casa (per una ditta tessile)
c. A Rosi sembravano molto belli i panini che le ragazze australiane si
portavano a scuola.
X
______________________________________________________________
d. Rosi si sente più italiana che australiana.
X
Si sente italo-australiana.
2. Trovate l’intruso: quale idea non corrisponde a quello che avete sentito?
Cancellate l’idea sbagliata come nell’ esempio. Poi trovate un elemento
diverso del brano da aggiungere ad ogni categoria.
8 BE
esempio:
Tutti gli amici 3 La madre
nei primi anni 3 La madre
non parlava e tutti i vicini
si sentiva
inglese.
della madre
sola.
erano italiani.
l’anello
a) un
matrimonio
per procura
b) alla
costruzione
delle
ferrovie
c) a scuola
d) al mare
un amico o
sorprese 3
un parente 3
Tutti gli operai C’erano le
Ogni giorno
erano lontani famiglie degli dovevano
da casa. 3
operai
lavorare per
australiani.
molte ore. 3
Le ragazze
Era proibito
Tutte le
giocavano a
parlare
ragazze
pallavolo.
italiano. 3
stavano bene
insieme. 3
Due ore dopo Gli italiani
Gli inglesi
il pranzo Rosi chiacchiera- bevevano il
tè.
e sua sorella vano e
facevano il
cantavano. 3
bagno. 3
La madre si
occupava delle figlie.
foto / distanza /
Italia-Australia
C’erano molti
immigrati.
C’erano tante
ragazze italiane.
Portavano tutto al
mare. / quasi come
nella sala da
pranzo / più pranzo
che pic-nic
3. Crescere tra due culture. Completate.
5 BE
Rosi è stata fortunata perché i suoi genitori erano aperti. Altre ragazze hanno
dovuto fidanzarsi per poter uscire con un ragazzo. Rosi pensa che sia importante
per gli immigrati conoscere bene la propria lingua per saper parlare bene la lingua
del posto.

Documentos relacionados