Lisbona_4ed.qxd:Layout 1

Сomentários

Transcrição

Lisbona_4ed.qxd:Layout 1
10 approfondimenti per saperne di più
Gli altri titoli della collana:
Su e giù per Lisbona con i gialli: come un tempo
La Lisbona dei lavoratori: le Vilas Operárias di Graça
Go underground: lezione di archeologia
Shopping nostalgico: in romantici negozietti del centro storico
L’eredità botanica del periodo coloniale: il Jardim Botânico
Nella cattedrale del calcio: ospiti del Benfica
Lisbona
Acqua per Lisbona: l’acquedotto di João V
Gare Oriente: una galleria d’arte sotterranea
I viaggi di scoperta dei portoghesi: un soggetto d’arte
Il palazzo reale di Ajuda: dove il principe andava con i pattini
Il tascabile per chi viaggia di testa propria
“Lisbona: città caratterizzata da palazzi marmorei, case rivestite
Itinerari, escursioni, attività, consigli gastronomici e indirizzi sicuri
di ceramiche colorate e dal nastro argenteo del Tago…”
corredati da un ritratto attuale della città
Con mappa staccabile
13
16
Largo São
Carlos
Pin
Cardoso
3
Serpa
Largo Barão
do
Tra
Largo do Chiado
2
sa
ves
mo
Car
ett
Rua Garr
8
11
I luoghi del cuore
Rua Ive
10
9
14
Rua Anchieta
21
14
CHIADO
20
2
Praça Luís
de Camões
6
C ram
Sac
P
1
do Carmo
Rua dade
Trin
lo
rda
l Bo
afae iro
Rua
L. R Pinhe
Trindade
P
icordia
Norte
as Gáveas
Abu Dhabi · Algarve · Alto Adige · Amsterdam ·
Andalusia · Azzorre · Bali e Lombok ·
Barcellona · Berlino · Bordeaux e la strada dei vini ·
Borgogna · Boston e il New England · Bretagna ·
Budapest · Bulgaria · Canton Ticino · Capo Verde ·
Cipro · Città del Capo e dintorni · Corfù e le isole ionie ·
Corsica · Costa Azzurra · Creta · Croazia la costa
e le isole · Danimarca la costa del Mare del Nord · Dubai ·
Egitto in viaggio lungo il Nilo · Egitto Mar Rosso e Sinai ·
L’Elba e l’arcipelago toscano · Fiordi Norvegesi ·
Gran Canaria · Grigioni · Ibiza e Formentera · Irlanda ·
Ischia Capri e Procida · Islanda · Isole Eolie · Istanbul ·
Kos Nissyros Kalymnos Leros Lipsi Patmos · Lago di Garda
e Verona · Lettonia · Lituania · Londra
Los Angeles e California del Sud · Madagascar ·
Madeira · Madrid · Maiorca · Malta Gozo & Comino ·
Marche · Marocco il Sud · Mikonos Paros Naxos ·
Minorca · Montenegro · Mosca · Namibia ·
Napoli Costiera amalfitana Cilento · New York · Olanda ·
Parigi · Pechino e dintorni · Peloponneso ·
Penisola calcidica e Salonicco · Praga · Provenza ·
Puglia · Repubblica Dominicana ·
Riviera ligure · Rodi · Roma · Samos ·
Sanpietroburgo · Santorini · Sardegna · Scozia ·
Shangai · Sicilia · Slovenia · Sri Lanka · Tenerife ·
Toscana · Turchia la costa del sud · Umbria ·
Valle della Loira · Venezia · La via di Santiago
e la Galizia · Vienna · Yucatan e Chiapas
Lisbona
Lisbona_4ed.qxd:Layout 1 02/05/14 19:42 Pagina 1
5
C
l
4a edizione
www.dumont.it
€ 17,90 i.i.
4a edizione
001-061_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:49 Pagina 2
indice
In breve
Un arcobaleno di luce
I luoghi del cuore
6
8
10
Informazioni, indirizzi
e siti web
Fonti di informazioni
Meteo e periodo di viaggio
Consigli per soggiorni brevi e lunghi
Arrivo e mezzi di trasporto
Pernottamento
Mangiare e bere
Acquisti
Di sera e di notte
Feste e festival
In forma: sport e wellness
Musei e istituti culturali
Informazioni utili dalla A alla Z
14
16
18
20
23
28
38
42
48
50
52
57
Per saperne di più:
dati e retroscena
Scheda informativa
Uno sguardo alla storia
64
66
Quartieri lisbonesi
I caffè: una seconda casa
Lisbona e la festa dei patroni
Un viaggio nell’era moderna
Il terremoto di Lisbona
I garofani di aprile
Lisbona Global Player
Invecchiamento della popolazione
e rinnovamento del centro
L’esuberante architettura di Lisbona
72
76
79
81
84
87
88
2
92
95
001-061_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:49 Pagina 3
indice
Gli azulejos: l’arte portoghese delle maioliche
La capitale portoghese vista dagli scrittori
Il fado:
musica tra malinconia e passione
98
101
103
In giro per
Lisbona
Mouraria, Castelo, Graça e Alfama
La Lisbona della gente semplice
Largo do Intendente
Largo Martim Moniz
L’antico quartiere dei Mori: la Mouraria
Intorno al castello
Una puntata nella Graça
Alfama
La zona orientale dell’Alfama
Nel quartiere ebraico, verso la cattedrale
Baixa e Chiado
La Lisbona degli armonici contrasti
Rossio
Largo de São Domingos, Praça da Figueira
Nella Baixa
Una passeggiata nel Chiado
Bairro Alto e Cais do Sodré
Il quartiere più trendy di Lisbona
Il Bairro Alto superiore
Una passeggiata nel cuore del Bairro Alto
Intorno al Jardim do Príncipe Real
Lungo Rua do Século
Il quartiere della Bica
Cais do Sodré
Avenidas Novas
Splendore, cultura e calcio
Intorno ad Avenida da Liberdade
Lungo le avenidas settentrionali
Lungo le avenidas occidentali
Parque Florestal de Monsanto
Palácio Fronteira
108
110
110
116
116
122
126
132
134
135
140
142
142
147
147
158
166
168
168
173
176
180
181
183
188
190
190
199
205
209
209
3
001-061_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:49 Pagina 4
indice
Parque das Nações e zona dell’Expo
Lisbona nel XXI secolo
Intorno alla stazione Oriente
La zona dell’Expo
A ovest del centro
Aristocratico, rispettabile e ordinario
São Bento
Estrela
Campo de Ourique
Madragoa
Lapa
Alcântara e Belém
214
216
216
220
228
230
230
231
235
239
240
La benestante zona ovest
Una scappata a Ajuda
Belém
246
248
250
251
Escursioni nei dintorni
260
Cultura e natura: romanticismo,
tranquillità e mondanità
Palácio Nacional de Queluz
Sintra
Palazzi e parchi nei dintorni di Sintra
Spiagge sull’Atlantico
Cascais
Estoril
Sull’altra sponda del fiume
262
263
264
268
269
271
276
277
Vocabolario
Dizionarietto gastronomico
Indice analitico
Referenze iconografiche e crediti
280
282
284
288
4
001-061_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:49 Pagina 5
indice
Approfondimenti
Su e giù per Lisbona con “i gialli”
La Lisbona dei lavoratori
Go underground: lezione di archeologia
Shopping nostalgico
L’eredità botanica del periodo coloniale
nel Jardim Botânico
Nella cattedrale del calcio
Acqua per Lisbona: l’acquedotto di João V
Gare Oriente: una galleria d’arte sotterranea
I viaggi di scoperta dei portoghesi:
un soggetto d’arte
Il palazzo reale di Ajuda
114
124
150
156
178
206
212
218
242
252
Mappe e piante
Mouraria, Castelo, Graça e Alfama
Baixa e Chiado
Bairro Alto e Cais do Sodré
Avenidas Novas
Parque das Nações e zona dell’Expo
A ovest del centro
Alcântara e Belém
112
144
170
192
217
234
250
Questo simbolo nella guida rimanda
alla mappa staccabile di Lisbona
5
106-213_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:55 Pagina 114
Approfondimento
Su e giù per Lisbona
con “i gialli”
Un viaggio indietro nel tempo. Da
oltre 100 anni “i gialli” scalano coraggiosamente le colline della città stridendo e passando a fatica per le
strette vie del centro.
Mappa: J–P 8–11; percorso in rosso.
114
Durata: 30–90 min. secondo la tratta.
Meglio programmare una corsa prima
delle 10, ora in cui si formano le code.
Da sapere: partenza della linea 28 su
Largo Martim Moniz; la linea 12
ferma anche su Praça da Figueira.
106-213_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:55 Pagina 115
Sugli storici tram di Lisbona è stato ormai già scritto tutto e tutto riportato
sui frontespizi delle tante guide.
L’esperienza diretta del tragitto in
questo veicolo che trotterella avanzando a scatti, però, non può essere
sostituita da nessuna descrizione letteraria.
Il famoso 28
Il punto di partenza della corsa in tram
è Largo Martim Moniz, dove la linea 28
parte per un giro avventuroso per i
quartieri del centro della Graça e dell’Alfama, sfiorando la zona del castello.
Non è raro che i vagoni distino solamente pochi centimetri dai muri delle
case, e a volte sembra di poter afferrare
le verdure esposte dal fruttivendolo all’angolo o di fare capolino nella cucina
di qualche cuoca intenta a preparare il
pranzo. Insomma, è un viaggio indimenticabile nel cuore della vita quotidiana lisbonese. E nel caso non vi bastasse, il tram vi porterà oltre attraverso
la Baixa, il Chiado, Estrela, Campo de
Ourique e fino al cimitero di Prazeres all’estremità ovest della città. In questo
caso calcolate per la corsa di sola andata
almeno un’ora di divertimento. Per il ritorno potete ripercorrere la stesso
tratto o prendere la linea 25 per Praça
do Comércio dal Parco Estrela.
Questione di millimetri
Più breve ma sempre piacevole il giro a
bordo della linea 12, che da Praça da Figueira aggira la collina del castello, passando per i belvedere sopra l’Alfama e
accanto alla cattedrale, per poi tornare
al punto di partenza. Rassegnatevi tuttavia a dover aspettare, in quanto vista
la vera e propria inondazione di autovetture e i parcheggi selvaggi delle auto
sui binari, i tram sono diventati già da
qualche tempo un mezzo di trasporto
tutt’altro che affidabile. Non è raro do-
ver attendere mezz’ora il tram successivo e poi vederne arrivare tre di seguito. Il suo clacson squillante, che dovrebbe mettere in fuga gli automobilisti, è udibile fin da lontano, ma sortisce
raramente l’effetto sperato. Per questa
ragione, le manovre si trasformano in
veri e propri lavori di precisione, oppure
qualche viaggiatore intrepido è così
gentile da spostare l’ostacolo dai binari.
Sulle strade dal 1873
Os amarelos, “i gialli”, come vengono
chiamati, rappresentano un mezzo di
trasporto alquanto insolito che, dalla
fine del XIX secolo, ha risparmiato alla
popolazione benestante, prevalentemente non motorizzata, la grande fatica delle salite. Così, fin da allora, due
funicolari e due ascensori portano fino
in cima alla collina del Chiado. Già nel
1873 Carris organizzò una rete di trasporto pubblico con veicoli su rotaie
trascinati da cavalli, i cosiddetti americanos.
Poi nel 1901 furono introdotti i
tram elettrici, gli eléctricos. All’epoca,
solo i signori avevano il coraggio di salire a bordo di questi mezzi così veloci.
Come dimostra il primo registro del titolare, conservato nel museo Carris,
inizialmente i viaggiatori erano prevalentemente uomini. Tuttavia i primi
vagoni erano dotati, nella parte bassa
anteriore, dei cosiddetti salva-vida, ovvero griglie di protezione per evitare
di investire accidentalmente i pedoni.
Inoltre, il compito principale del conducente era quello di frenare, e non a
caso veniva chiamato guarda-freio.
Con i soldi delle multe per i passeggeri
senza biglietto veniva finanziata una
cassa malattia aziendale a favore dei
dipendenti della Carris e delle rispettive famiglie. Considerando le casse
pubbliche vuote... un modello per il
futuro?
115
ércio
3
Rua
10
Praça do
Rio
lmada
P
Ru
Com
Dom José I
Comércio
P
Santo
rimodernata. Lo storico motivo a onda
del selciato simboleggia la vicinanza
con il mare e sembra dare l’impressione che la piazza ondulata continui
all’infinito. Due curiosità? Nel 1849 i
carcerati erano in grado di lastricare in
media 27 m2 al giorno, e inizialmente
Costa do Castelo
Rua
Fari das
nha
s
Justiça
12
a do A
Carmo
Rua do
Regedor
Calçada do Carmo
Ca
ria
Rua do
Sã
o
a de
lça
d
Cardoso
Rua de Duques de Bragança
a do
RuMinistério
da
R
S
15
a
Prat
9
das
M
d
Julião
da
sta
Augu
Rua António Ma
alena
Mad
ros
Rua
Rua
im
da
quei
Fran
eiros
uro)
do O
P
Rua
ores
Corre
s
Costa
3
ão
São
11
Ministério
da Marinha
dos
ad
Dour
a
Prat
teiro
(Rua
ércio
Com
ua do
de
Rua
eiç
Conc
7
do
Rua
Rua
dos
da
Sapa
Rua do Alecr
rte
Dua
Dom
Rua
dos
sta
dos
Augu
s
Rua
Rua
Rua
Rua
Nic
R
Praça do 13
Pelourinho
enal
Municipio Ars
P
144
São
Nicolau
olau
São
da
Ca
M lça
de arq da d
Ta uê o
nc s
os
Naus
Avenida da Ribeira das
da Terceira
P
Rua
orpo
Rua C
a
lmad
Praça Duque
do A
Nova
rdino
erna
Rua B
Baixo
ixo
Rua
o
do C Nova
Sant
orpo
arva
lho Rua do C
Rua Vitor Córdon
ua
R
sco
nci
Fra
São
Cristóvão
Largo Adelino
Amaro da Costa
Ru
a
Ma de S
me ão
ia
de
Vitór
da
de
Rua
Largo da
Achada
BAIXA
10
Largo da
Biblioteca
Pública
19
a
Áure
ial do
Rua
g
Ferra
Largo da
Boa Hora
Rua
Crucif
do
Rua Capelo
Governo
Civil
8
ns
Rua
20
18
BaixaChiado
Rua Ive
Teatro
São Luíz
11
nça
Assu
a
do
Largo São
Carlos
Quintela
6
4
Pinto
Largo Barão
3
sta
ta Ju
18
Rua d
Rua
2
Serpa
de Camões
8
19
17
MOURARIA
do
5
o
7
ett
Rua Garr
Rua Anchieta
Largo do Chiado
13
17
12
San
ua de
5 R
16
ns
Rua Ive
9
22
Rua
2
Praça Luís
a
tesg
Rua
CHIADO
21
1
o
ad
çad to
Cal ramen
Sac
P
lo
rda
l Bo
afae iro
Rua
L. R Pinhe
Museu arqueol.
23
da
do Carmo
Rua dade
o
8
Trin
arm
C
13
o
14
6
sa d
ves
14
Tra
rindade
da T
P
15
Dom
João I
4
Figueira
e
da B
Rua 6 1
10
12
Praça da
Rossio
(Rossio)
mbro
7
11
1
Deze
ue
uq
sa
es
oD
nd
ad
a
Co
Ru
a
eir
liv
ad
Ru da O
a
Ru
Norte
das Gáveas
Misericordia
Rua do
Rua
da
Rua
9
Nova
Rua
Tra imada
P
Que
4
Rua ro
Ampa
Pedro IV
Rua 1
ro
Ped ra
São ânta
Rua a Alc
d
Duque
Calç. do
Largo
Trindade
da Coelho
a
s
s
e
v
e
o
ova d Rua Joã ras
ssa N
Trave Domingos das Reg
o
ã
5
S
do
Praça Dom
Largo do Duque
de Cadaval
Museu
S. Roque
Igreja
do Socorro
P
3
Travess
16 15
Dom
Pedro IV
São
Roque
2
Largo São
Domingos
2
Estação do Rossio
Rua d
as Flo
re
do
Cal.
da
Glór
Restauradores
B o Poço
rratém
ia
106-213_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:55 Pagina 144
Te j o
le singole onde erano numerate, cosicché ci si poteva dare appuntamento,
ad esempio, “all’onda numero 8”. Il
successo di questa pavimentazione fu
tale che, a partire da allora, le strade e
le piazze in tutto il Portogallo vennero
e vengono ancora oggi abbellite con
da
106-213_RTB_LISSABON.qxd 02/05/14 19:55 Pagina 145
Costa do Castelo
Baixa e Chiado
Igreja do
Castelo
o
Castelo de
São Jorge
Largo de Santa Cruz
do Castelo
P
Esplanada
CASTELO
o
Rua d imento
Recolh
hão
do C
Rua a Feira
d
mada
Ru a d e S
do Castelo
Ru
a
S an d o Mi
to A lagre d Largo
ntónio e Loios
R
Da ua d
ma as
s
Co
do
Rua de Santa Cruz do Cas
tel
o
o o
a d nt
Ru to Sa
íri
Esp
Miradouro
de São Jorge
Ru a
au
S ã o Tia
GNR
da
de
P.
Ne Museu
gra S. António
s
Largo de São
Martinho
o Ro
g us t
R u a Au
Sé
Largo
Patriarcal
da Sé
Cruzes da Sé
1
Rua das
Canastr
as
Rua do
s Bacalh
oeiros
14
Casa dos
Bicos
0
tituto
o Ins do
Rua dio Macha
Virgil
Terreira
de Paço
sa
Rua A
Albuq fonso de
uerqu
e
Alfândega
In f
Av.
go
ant
eD
o
e
mH
q
nri
P
ue
de
ca
Do arinha
M
Estação Fluvial
100
200 m
Da non perdere
1 Rossio
2 Teatro Nacional
Dona Maria II
3 Igreja São Domingos
4 Praça da Figueira
5 Elevador de Santa Justa
6 Arco da Bandeira
7 Núcleo Arqueológico
8 Stazione della metro
Baixa-Chiado
9 Museu do Design
e da Moda MUDE
10 Arco do Triunfo
11 Praça do Comércio
12 Lisboa Story Centre
13 Pátio da Galé/
Vini Portugal
14 Municipio
15 Igreja de São Julião
16 Igreja da Conceição
Velha
17 Igreja da Madalena
18 Armazéns do Chiado
19 Basílica dos Mártires
20 Teatro dell’Opera
São Carlos
21 Museu do Chiado
22 Polizia segreta PIDE
23 Igreja do Loreto
24 Praça de Camões
25 Igreja do Carmo
Mangiare e bere
1 Martinho da Arcada
2 Largo
3 Nood
4 Cervejaria da Trindade
5 Leitaria Académica
meravigliosi mosaici. A Lisbona è stato
persino fondato un istituto professionale per mantenere viva nel tempo
questa attività artigianale, nonché la
relativa figura professionale.
Da notare anche i lampioni lavorati
e adornati in punta con lo stemma
6 Flores
7 Café Brasileira
8 Café Nicola
9 Pastelaria Suiça
10 Confeitaria Nacional
11 Vertigo Café
12 Gelateria Santini
13 A Ginjinha do Rossio
Acquisti
1 Rosticceria
Manuel Tavares
2 A Carioca
3 Napoleão
4 Brio
5 Pollux
6 Sant’Ana
7 D’Orey & Cardoso
8 FNAC
9 Livraria Bertrand
10 Livraria Olisipo
11 Companhia Nacional
de Música
12 A Vida Portuguesa
13 Ana Salazar
14 Hugo Boss
15 José António Tenente
16 Luvaria Ulisses
17 Chapelarias Azevedo Rua
18 Casa Frazão
19 Souza
Di sera e di notte
1 Associação Bacalhoeiros
2 Café Bar BA
3 Rock in Chiado
4 Pensão Amor
della città che raffigura la barca sorvegliata da due corvi, a bordo della quale
nel 1173 furono portate qui le spoglie
del patrono di Lisbona, San Vincenzo.
Il negozio di giornali e tabacchi Mónaco al n. 21 è un vero e proprio gioiello in miniatura, il cui arredamento
145
10 approfondimenti per saperne di più
Gli altri titoli della collana:
Su e giù per Lisbona con i gialli: come un tempo
La Lisbona dei lavoratori: le Vilas Operárias di Graça
Go underground: lezione di archeologia
Shopping nostalgico: in romantici negozietti del centro storico
L’eredità botanica del periodo coloniale: il Jardim Botânico
Nella cattedrale del calcio: ospiti del Benfica
Lisbona
Acqua per Lisbona: l’acquedotto di João V
Gare Oriente: una galleria d’arte sotterranea
I viaggi di scoperta dei portoghesi: un soggetto d’arte
Il palazzo reale di Ajuda: dove il principe andava con i pattini
Il tascabile per chi viaggia di testa propria
“Lisbona: città caratterizzata da palazzi marmorei, case rivestite
Itinerari, escursioni, attività, consigli gastronomici e indirizzi sicuri
di ceramiche colorate e dal nastro argenteo del Tago…”
corredati da un ritratto attuale della città
Con mappa staccabile
13
16
Largo São
Carlos
Pin
Cardoso
3
Serpa
Largo Barão
do
Tra
Largo do Chiado
2
sa
ves
mo
Car
ett
Rua Garr
8
11
I luoghi del cuore
Rua Ive
10
9
14
Rua Anchieta
21
14
CHIADO
20
2
Praça Luís
de Camões
6
C ram
Sac
P
1
do Carmo
Rua dade
Trin
lo
rda
l Bo
afae iro
Rua
L. R Pinhe
Trindade
P
icordia
Norte
as Gáveas
Abu Dhabi · Algarve · Alto Adige · Amsterdam ·
Andalusia · Azzorre · Bali e Lombok ·
Barcellona · Berlino · Bordeaux e la strada dei vini ·
Borgogna · Boston e il New England · Bretagna ·
Budapest · Bulgaria · Canton Ticino · Capo Verde ·
Cipro · Città del Capo e dintorni · Corfù e le isole ionie ·
Corsica · Costa Azzurra · Creta · Croazia la costa
e le isole · Danimarca la costa del Mare del Nord · Dubai ·
Egitto in viaggio lungo il Nilo · Egitto Mar Rosso e Sinai ·
L’Elba e l’arcipelago toscano · Fiordi Norvegesi ·
Gran Canaria · Grigioni · Ibiza e Formentera · Irlanda ·
Ischia Capri e Procida · Islanda · Isole Eolie · Istanbul ·
Kos Nissyros Kalymnos Leros Lipsi Patmos · Lago di Garda
e Verona · Lettonia · Lituania · Londra
Los Angeles e California del Sud · Madagascar ·
Madeira · Madrid · Maiorca · Malta Gozo & Comino ·
Marche · Marocco il Sud · Mikonos Paros Naxos ·
Minorca · Montenegro · Mosca · Namibia ·
Napoli Costiera amalfitana Cilento · New York · Olanda ·
Parigi · Pechino e dintorni · Peloponneso ·
Penisola calcidica e Salonicco · Praga · Provenza ·
Puglia · Repubblica Dominicana ·
Riviera ligure · Rodi · Roma · Samos ·
Sanpietroburgo · Santorini · Sardegna · Scozia ·
Shangai · Sicilia · Slovenia · Sri Lanka · Tenerife ·
Toscana · Turchia la costa del sud · Umbria ·
Valle della Loira · Venezia · La via di Santiago
e la Galizia · Vienna · Yucatan e Chiapas
Lisbona
Lisbona_4ed.qxd:Layout 1 02/05/14 19:42 Pagina 1
5
C
l
4a edizione
www.dumont.it
€ 17,90 i.i.
4a edizione